TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

Juve, Mandzukic attacca Bonucci e Dani Alves: ma è solo un fake

Il croato smentisce un'intervista inventata, che fa il giro del web: "Mi stanno attribuendo parole che non ho mai detto, chi mi conosce sa che non parlo alle spalle"

Juve, Mandzukic attacca Bonucci e Dani Alves: ma è solo un fake

Nessuna critica a Bonucci e Dani Alves. Attraverso il suo profilo Instagram, Mario Mandzukic smentisce seccamente la presunta intervista che avrebbe rilasciato ad un giornalista serbo, nella quale avrebbe attaccato i suoi due ex compagni: "Mi stanno attribuendo parole che non ho mai detto riguardo a Dani e Leo - scrive il croato -. La gente che mi conosce sa che non sono il tipo che parla alle spalle".

Nelle ultime ore, sui social, qualcuno aveva fatto circolare una presunta intervista nella quale Mandzukic raccontava alcuni retroscena dello spogliatoio juventino: "Leo e Dani litigavano spesso e durante la finale abbiamo assistito a una delle loro tante scenate. Uscì fuori un battibecco tra i due che sembrava non poter più finire. Allegri li divise e disse che alla fine della partita sarebbero stati tutti e due cacciati a calci nel c... Mai fu presa una decisione più saggia, ora in ritiro il gruppo è tornato unito come sempre, senza la fastidiosa spavalderia di Leo e senza il solito brasiliano rompic...".

Frasi che hanno immediatamente fatto il giro del web, ma non sono mai state pronunciate da Mandzukic. "Se devo dire qualcosa la dico in faccia e di sicuro queste non sono mie parole - sottolinea il croato su Instagram -. Tranquilli ragazzi è un fake".

TAGS:
Calcio
Juve
Mandzukic
Bonucci
Dani alves

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X